Chiù

Igt Toscana Rosato

Chiù prende il nome dal canto del Chiurlo, l’Assiolo, che durante le notti di primavera canta sui pini davanti alla cantina nel periodo in cui Chiù viene imbottigliato. Chiù è il frutto di una raccolta selezionata di grappoli di solo Sangiovese, leggermente anticipata.

La raccolta avviene esclusivamente in modo manuale con attenta selezione in vigna; l’uva viene raccolta in cassette da circa 20 kg e portata direttamente in cantina. La vinificazione avviene attorno ai 17°gradi con fermentazione prolungata, che dura circa 20/25 giorni, in solo acciaio. Dopo alcuni travasi viene imbottigliato all’inizio di marzo. La produzione annua si aggira sulle 3.000 bottiglie.
Il colore è brillante, rosa melograno intenso. Al naso si sentono pronunciati e freschi profumi di fragola e ciliegia, con note di violette e sentori di ciclamino. 

Chiù è un rosato piacevole da bere, fresco dal sapore delicato, leggermente sapido con bella freschezza; un lieve colore “buccia di cipolla”. Al naso si sentono pronunciati profumi di fragola e ciliegia, con note di violette e sentori di ciclamino. Di ottima beva si accompagna a pasti estivi, ad antipasti, paste asciutte, pollami e carni bianche, sformati e insalate. Ottimo per aperitivo.

SCARICA LA SCHEDA